LA STORIA

In principio fu un tatuaggio dell’Uomo Tigre. Ispirandosi al look e alla grande personalità di questo personaggio, Mr. B non ha resistito a realizzare il suo sogno d’infanzia: sfrecciare per il mondo alla guida di un’auto come nessun’altra. La sua FIAT 500 Abarth ha subito un restyling completo, riproponendo le caratteristiche più distintive dell’Uomo Tigre e diventando così un veicolo che ha dell’incredibile.

INTERNI

Dal volante ai sedili con il volto dell’Uomo Tigre ricamato, particolari in pelle stampata effetto tigre si accompagnano a pelle liscia e denim con impunture in contrasto color arancio. Un tocco speciale è dato dalla scelta dell’alcantara nero, semplicemente elegante.

NATA PER RUGGIRE

ESTERNI

Ottenuto tramite un processo di doppia carteggiatura e doppia laccatura, un triplo strato di verniciatura emula le striature del manto di una tigre. Per dettagli più approfonditi sul processo di personalizzazione vedere le specifiche a fondo pagina.

SPECIFICHE LAVORAZIONE
TAILOR-MADE


ESTERNI

1.  Stesura verniciatura base catalizzata arancione;
2.  Prima carteggiatura per levigare le imperfezioni del primo strato di verniciatura;
3.  Posizionamento mascheratura del pattern in negativo;
4.  Stesura secondo strato di verniciatura color nero;
5.  Prima laccatura per levigare la verniciatura;
6.  Secondo passaggio di carteggiatura;
7.  Secondo passaggio di laccatura per finish finale.


INTERNI
1.  Volante in camoscio con particolari in pelle stampata effetto tigre e denim,
e impunture arancioni a contrasto.
2.  Sedili con parte centrale in denim e parte laterale in pelle liscia.
Aggiunta particolari in pelle stampata effetto tigrato con ricamo del volto
dell’Uomo Tigre sul poggiatesta.
4. Cruscotto, tunnel e pannelli porte esterni in alcantara nero con cuciture
a contrasto e inserti in pelle liscia e stampata effetto tigre.
5.  Cupola contachilometri e cuffia del cambio in denim.